Umorismo

 

DIZZIONARIO FUTILE 2003
di Aldo Vincent

In esclusiva per Cartaigienicaweb, l'insostituibile Futile 2003, nonché Enciclopedia Treggatti; l'unico dizzionario enciclopedico della lingua itagliana, il tascabile a cui non potrete più rinunciare, dove potrete trovare: l' ACCHIAPPATOIO: strumento che serve a prendere per il culo chi esce dalla doccia, oppure CRIBBIO: Equivale a coglione Neologismo coniato di Berlusconi ( non nel senso che ne ha sposato la sorella) per insultare un giornalista che gli aveva mollato una microfonata sulla dentiera da 500 milioni "Cribbio me lo hai dato sui denti") ma anche INFIMO: Di tutti i nani quello Mafioso.

RADIO TRASH
10 Anni fa - Radio Flash
di Sgabello, Limbus, Foisforo, Fax
Edizioni Subaqueo / Cartaigienica

Per la prima volta raccolti in fromato e-book, alcuni dei più deliranti e divertentissimi testi tratti dalla trasmissione radiofonica RadioTrash, -costola di Cartaigienica- attiva sino al 1994. Pezzi unici, come "Spaccianeve e i sette nasi", o "Il cappero" e anche "Tenia, la rubrica dei vermi solitari"...

PREAMBOLI
di Bringo Boppico

"Preamboli" di Bringo Boppico è un camaleontico susseguirsi di progressioni preamboliche in rime acritiche. Dalle "inezie", alle "verità", dalle "poesie" alle "prealinguiche" in romanica, Bringo Boppico dispiega quarantatrè pagine di pura orgia mnestica, apoteosi di microletteratura antiallergenica da somministrare ai pasti, ai posti, e al posto del pesto per chi è disposto a non fare l'opposto.
"Preamboli" di Bringo Boppico si è rivelato efficace nel trattamento della foruncolosi da idiozia, con o senza somministrazione di citropazzina. "Preamboli", se lo leggi non lo rileggi: te lo stampi in testa!

IL CODICE DI VINCE
di Maurilio Gnometto

Se avete voglia di leggere un libro pseudo-comico, scritto in un improbabile italiano "volgare", "Il Codice di Vince" è quello che fa per voi! Nell'anno 1616, nella cittadina allora conosciuta come Luvino, il pittore Gilberto Vince di Vaio, viene casualmente iscritto ad una gara di pittura per soddisfare le richieste del reggente di quelle terre: l'amatissimo Gond.
La città ospitava ai tempi, parecchi personaggi famosi, ricordiamo il frate Vito da Muceno, Doio Previti, Imi Cetaceo, il Grande Ci e molti altri. In questo contesto, l'avventura di Gilberto Vince, si sviluppa in un'ambientazione dal gusto contemporaneamente antico e moderno. La furbizia e l'audacia porteranno Vince a generare un'arcano codice di scrittura, ad usufruire di grandi piaceri e ad un grande pericolo.
-Scritto con licenza per diritti di immagine di IlVince82

© 2015 - 2018 Subaqueo Associazione Culturale - Powered by Periscopio.biz

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per avere maggiori informazioni, leggi la nostra privacy policy.

  Chiudi e accetta.
EU Cookie Directive Module Information